Speciale

L'arte del cake design

Il cake design è un mondo fatto di dolci sorprese tutte da scoprire: con sac-à-poche, pasta di zucchero e marzapane è possibile realizzare bouquet variopinti, eleganti geometrie e tutto quello che la fantasia ci suggerisce. Il segreto? Un pizzico di immaginazione e la giusta dose di passione!

Con gli ingredienti giusti anche la più semplice delle torte può diventare un'opera d'arte. Certo, ci vogliono pazienza, precisione e creatività, ma il cake design è un universo brillante e colorato in cui ti puoi sentire pittore e scultore, realizzando piccoli e grandi capolavori! Noi ti guideremo con utili dritte e gli attrezzi del mestiere ... intanto pensa ad un soggetto!

La pasta di zucchero
Con un poco di zucchero ... Guarda

Con un poco di zucchero ...

Una volta spento il forno, il tuo dessert è una pagina bianca da riempire! Per impreziosirlo, puoi dedicarti alla realizzazione del fondant o della pasta di zucchero, una pasta modellabile perfetta per dare un grazioso tocco di originalità e colore alle tue creazioni. Ecco i nostri consigli:

Spianatoia e mattarello non devono essere di legno, in quanto rovinerebbero la superficie della pasta di zucchero. Opta invece per altri materiali come carta forno, ceramica o silicone. Tieni sempre a portata di mano un po' di zucchero a velo per spolverizzare la spianatoia e fare in modo che l’impasto non sia troppo appiccicoso.

Prima di ricoprire il tuo dolce, spennella la superficie con marmellata, crema al burro o ganache perchè la pasta aderisca meglio e perchè l'umido della torta venga "sigillato".

Ricordati di stendere la pasta in modo da includere anche i bordi del dolce e non solo il diametro! E le quantità? Per ricoprire una torta rotonda di 20 cm ti occorrerà circa 1kg di pasta di zucchero, per una torta di 28 cm 1,5kg. 

A proposito di coloranti! Per una pasta di zucchero dai toni decisi scegli i coloranti in gel o in polvere; per ottenere colori tenui, invece, usa coloranti liquidi.

Ricorda di stendere la pasta in maniera uniforme, evitando la formazione di bolle d'aria o altre irregolarità sulla superificie.

Stampi e stampini: i materiali e gli usi

Voglia di torta e dolcetti? Di stampi e stampini ne esistono davvero un'infinità e ognuno per ogni nostra più diversa esigenza! Gli stampi per torte e dolci possono essere in silicone, materiale che sopporta in maniera ottimale le alte temperature, alluminio, porcellana e vetro (per le più classiche tortiere) e carta, indicata per stampi usa e getta. Gli stampini (che comprendono una vasta gamma di prodotti, dagli stampi per crostatine, ai pirottini, agli stampini per biscotti) possono essere in silicone, facili da pulire e molto pratici, alluminio, indicati per il creme caramel e panna cotta, ceramica, perfetti per la creme brulèe, e acciaio inox per poter preparre cioccolatini e altre delizie.

Decorare con stile
Scultori o pasticceri? Guarda

Scultori o pasticceri?

La tua torta ricoperta è una tela neutra pronta per essere decorata! Sei indeciso sul tema? Le opzioni sono innumerevoli, ma con i classici è difficile sbagliare! Lavorare la pasta di zucchero richiede tanta fantasia, ma soprattutto molta pazienza e precisione; se non sei pratico, non scoraggiarti! Servirà solo un po' di allenamento.

Anche se non sembra necessario, lava ogni strumento dopo l’utilizzo: tracce di zucchero, di pasta o gelatina possono rovinare completamente il soggetto che stai modellando! Per fare in modo che i dettagli della tua creazione siano perfetti, indossa guanti in lattice per non lasciare impronte antiestetiche.

Se stai preparando una torta molto elaborata, la cosa migliore è realizzare con anticipo le tue decorazioni: servirà il giusto tempo prima che asciughino completamente. Per far aderire fiori, fiorellini e altri decori alla tua torta, puoi utilizzare la colla alimentare oppure qualche goccia d'acqua. Se si tratta di soggetti più pesanti, fissa la struttura con degli stecchini in legno.

Una volta terminata la decorazione, come conservare la pasta di zucchero? Riponila in sacchetti alimentari ben chiusi in un contenitore di latta. L'importante è che siano a temperatura ambiente lontano dalla luce o altre fonti di calore. Sconsigliato, invece, il frigorifero, poichè la pasta diventerebbe troppo dura.

Mattarello: i materiali e gli usi

Per ogni uso uno specifico materiale: i mattarelli possono essere in legno, plastica e silicone. Quelli in legno sono i più classici e tradizionali, ottimi per stendere impasti dolci e salati oppure la pasta fresca, mentre quelli in plastica e silicone (lisci o decorati) sono indicati per stendere pasta di zucchero, glassa, marzapane, cioccolato plastico. Questi materiali sono lisci, antiaderenti e non lasciano alcun tipo di traccia o impronta sulle superfici.

Fatti con lo stampino

Se la manualità non è tra i tuoi punti di forza, niente panico! Puoi sempre farti aiutare dagli stampini, che consentono precisione e soprattutto una produzione regolare in serie: ne esistono di diversi tipi, da scegliere in base all’impasto che stai modellando e al tipo di sagoma che vuoi ottenere. Che siano in silicone, coppapasta o ad espulsione, otterrai mini sculture … coi fiocchi! Se usi stampi in silicone, assicurati che siano resistenti e inodore. Per forme particolarmente dettagliate lavora a lungo la pasta di zucchero per renderla morbida e farla aderire alla perfezione allo stampino, quindi riponi tutto in congelatore per qualche minuto prima di estrarla. E infine, ricorda: non è necessario ungere gli stampi per il cake design!

Coppapasta: le diverse tipologie

I coppapasta, ideali non solo per prerare dolci ma anche salati, si presentano in varie tipologie: quelli ad espulsione, perfetti per pasta di zucchero e marzapane, sono dotati di uno stantuffo estrattore con il quale è possibile ottenere le forme desiderate (cuori, foglie e altri motivi decorativi); quelli classici consentono di coppare con precisione e con un taglio netto la pasta con la sola pressione della mano per realizzare biscotti, decori e tanto altro. Vi sono poi i timbri, in cui la forma desiserata rimane impressa a seguito di una pressione.

Sac-à-poche e fantasia
Vellutate geometrie

Vellutate geometrie

Una volta completata la tua torta, arriva il momento più delicato e affascinante: la rifinitura e la decorazione con la sac-à-poche! Crema pasticcera, ganache al cioccolatocrema chantilly o panna montata … resistere è davvero difficile! Ecco qualche dritta:

Se devi realizzare molti particolari, non usare la sac-à- poche per più di 15 minuti: le mani scalderebbero la crema, rendendola troppo liquida e instabile. 

Crema pasticcera perfetta e brillante? Non usare la farina (che la rende più opaca e pesante) ma l'amido di mais!

Per montare la panna è molto importante che la panna sia ben fredda: prima di cominciare riponi la panna, la ciotola e le fruste dello sbattitore in frigorifero per almeno un’ora.

La tua torta sarà ancora più bella e golosa se impreziosita da piccoli bignè! Perchè la tua pasta choux riesca alla perfezione, tira fuori dal frigorifero le uova qualche ora prima di lavorarle, poichè non devono essere troppo fredde; a cottura ultimata, l’interno dei bignè deve essere completamente asciutto: per controllare, pratica un paio di forellini con uno stuzzicadenti sulla superficie di ciascuno e lasciali asciugare nel forno spento ma ancora caldo per una manciata di minuti oppure lasciali raffreddare completamente all'interno del forno.

Spatole: i materiali e gli usi

Le spatole si prestano davvero a molti usi in cucina: da quelle per stendere le crepe, alle spatola per salse, a quelle per decorare. Le spatole in acciaio sono resistenti, non si piegano, e sono perfette da usare per farcire le tue creazione con creme, confetture, formaggi etc. Quelle in silicone non rovinano pentole, ciotole e si lavano facilmente. Per le tue crepe, invece, le spatole in legno sono perfette: ti aiuteranno a stendere un sottile strato con un semplice gesto.

Guarda anche
Naviga prodotti per Collezioni
Guide e speciali
Registrati per ricevere
Anteprime, Vantaggi e Promozioni esclusive
Iscriviti a GZShop
per conoscere tutte le novità e le offerte in anteprima. Registrati
Impostazioni
Loading...

Loading...

Impostazioni Timeline

Timeline

Visualizza la tua navigazione sia web che mobile e ritrova facilmente i prodotti e le ricerche che hai visto. Se la spegni, la tua navigazione si cancellerà.

Alert automatici

Riprendi dal punto esatto in cui avevi lasciato e ritrova quello che stavi facendo su tutti i tuoi dispositivi

Azzera Timeline

È arrivata la Timeline!

Timeline ti aiuta a ritrovare i prodotti che hai visto,
cercato o aggiunto al carrello.

E se navighi tra web e mobile, continui lo shopping
senza ricominciare da capo.

Il tuo tempo è prezioso, per questo amerai Timeline.

Continua

Continuando, attiviamo Timeline sul tuo Profilo.
Per disattivarla, vai alle Impostazioni del servizio

*Promozioni valide solo per prodotti venduti da ePRICE.
Tutti i prodotti sono venduti e spediti da ePRICE Operations S.r.l., sede legale via degli Olivetani 10/12, 20123 Milano, iscritta al Registro Imprese di Milano, n. 1698778 - PIVA 02574890121 - Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione anche parziale - Pick&Pay è un marchio registrato di ePRICE. Informazioni e condizioni soggette a variazioni senza preavviso.
(*) Corrisponde al 'prezzo di listino al pubblico' indicatoci dal produttore o fornitore. Può darti un'indicazione del valore del prodotto, ma in alcuni negozi il prezzo effettivo potrebbe risultare più basso.